×

COME ACQUISTARE

1 Effettuare il Login o creare un nuovo account.
2 Verificare il proprio ordine.
3 Pagamento & spedizione.

Se hai ancora problemi, metticene al corrente inviando una email a info@fotododici.com . Grazie!

Orari di apertura

Lun-Ven 9:00 - 19:30
Sab - 9:00 - 13:00
Domenica chiusi

DETTAGLI DIMENTICATI?

ESAURITO

Sony Alpha 7 II Corpo Garanzia 2 anni Sony Italia

1.149,00 1.034,00 iva inclusa

La Sony A7 II è una fotocamera mirrorless con sensore FF (1.0x) da 24.3 megapixels prodotta dal 2014. La gamma di sensibilità, inclusa estensione, è 100 – ISO e può scattare a raffica di 5 FPS.

Esaurito

Categorie: ,

Descrizione

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

La Alpha 7 II aggiorna la sua progenitrice da 24 Mp ( Alpha 7) confermando l’affidabile sensore CMOS Full Frame e il collaudato processore Bionz X..le novità sono diverse, e non tutte di poco conto..
Spicca la presenza di un sistema di stabilizzazione a 5 assi integrato con spostamento del sensore per compensare in tutte le direzioni le vibrazioni e gli spostamenti della mano del fotografo. Il risultato, promette Sony, è un’immagine nettamente più nitida anche senza l’ausilio del cavalletto: si parla addirittura di un miglioramento equivalente fino a un massimo di 4,5 step di velocità dell’otturatore.
Essendo collocato sul sensore, il nuovo sistema di stabilizzazione funzionerà sia con le ottiche non stabilizzate, ad esempio gli obiettivi attacco E senza OSS o le ottiche ad attacco A (applicate tramite un adattatore opzionale, come LA-EA4 o LA-EA3). Chi invece dispone di ottiche stabilizzate potrà usufruire di un effetto sinergico fra le due tecnologie, verificando il risultato della stabilizzazione in tempo reale sullo schermo LCD della fotocamera o sul mirino OLED.
Per lunghezze focali lunghe, il sistema correggerà le regolazioni per passo e di imbardata .
Sulla Macro invece beneficerà l’inclusione di compensazione di spostamento orizzontale e verticale.
E tutti gli stili di scatto beneficeranno della compensazione al rotolamento.Tutti i 5 assi di stabilizzazione funzioneranno in qualsiasi momento, anche se utilizzato con obiettivi di terze parti e con gli adattatori o lenti con stabilizzazione già integrata.
Quando si utilizzano lenti che non trasmettono dati di imaging alla telecamera,le impostazioni manuali permettono di inserire la lunghezza focale corretta a garanzia di una efficace stabilizzazione.
La messa a fuoco si basa ancora su un sistema ibrido (contrasto + rilevamento di fase) ancorché migliorato nell’accuratezza. Il sensore AF può ora contare su ben 117 punti sul piano focale per il rilevamento di fase e 25 punti per il rilevamento di contrasto. Il tutto si dovrebbe tradurre in una messa a fuoco più reattiva del 30% e soprattutto più efficace nelle riprese di soggetti in movimento,con capacità di tracking di circa 1,5 volte superiore rispetto ai modelli precedenti grazie al miglioramento dell’algoritmo di previsione dei movimenti.
Migliorate, nel complesso, anche le prestazioni video. La nuova Alpha 7 II può contare sul supporto al formato XAVC-S (per registrazioni con bit rate elevato) in aggiunta alle registrazioni AVCHD Full HD (1920×1080) a 60p (50p)/60i (50i)/24p. ( non compatibile con 4K)
Fra le funzionalità spicca la possibilità di comprimere i filmati utilizzando i codec Long GOP e MPEG-4 AVC/H.264, di perfezionare l’intensità dei toni direttamente on camera (Picture Profile), di lavorare sulla gamma dinamica, di sincronizzarsi con registratori esterni (Rec Control) e di attivare la funzione per registrare un secondo video in Mp4 parallelamente a quello girato in AVCHD 2 (Dual Video Recording).
Novità anche dal punto di vista ergonomico: la forma e l’altezza dell’impugnatura sono state migliorate per dare più comodità al dito indice. Il pulsante dell’otturatore, fra le altre cose, è stato spostato in avanti, ed è stato anche ingrandito. Ben dieci i pulsanti personalizzabili (è possibile scegliere fra 56 diverse funzioni) di cui due accanto al tasto otturatore.
Incorporati nel corpo ridisegnato della A7II, il sensore EXMOR CMOS da 24,3 megapixel e il processore di immagini BIONZ X lavorano insieme per consentire una vasta gamma dinamica con il minimo rumore e ricche e sottili gradazioni. La fotocamera dispone di una gamma ISO di 100-51,200 che può essere espansa in basso fino a ISO 50.
A garanzia della qualità dell’immagine è l’uso di particolari tecnologie di diffrazione riducente che sopprime gli effetti di diffrazione al fine di riprodurre dettagli nitidi anche a piccole impostazioni di apertura. A questo si aggiunge la riduzione del rumore in aree specifiche con l’applicazione in modo selettivo della riduzione del rumore ,diverso per ogni area . Inoltre, il sensore è dotato di elaborazione delle immagini a 16 bit con uscita RAW a 14 bit per preservare i dettagli e garantire una qualità ottimale per la regolazione successiva.
Con una risoluzione di 1,28 milioni di punti , lo schermo LCD fornisce un ottimo supporto alla composizione delle immagini, nonchè alla regolazione delle impostazioni e alla riproduzione di immagini e video.
Si inclina verso l’alto fino a 107 ° e verso il basso di 41 ° , permettendo angolazioni di ripresa piu svariate .
Per l’uso in luce solare il miglioramento è dovuto alla implementazione della tecnologia WhiteMagic che raddoppia la luminosità del display attraverso una struttura RGBW pixel.
Con il suo sistema ottico a 3 lenti , il mirino elettronico XGA Tru-Finder ( da 0,5″ e ben 2,36 M pixel) visualizza fedelmente cosa apparirà nella registrazione, compresi gli effetti delle impostazioni della fotocamera. Godrete di ricche gradazioni tonali e contrasto migliore. Altre caratteristiche di fascia alta come la copertura del fotogramma al 100% e un ampio angolo di visione, consentono una composizione confortevole e stabile l
La Sony A7II dispone di un jack di ingresso microfono da 3,5 millimetri per la compatibilità con microfoni esterni. E per gli utenti che necessitano di più , la 7II è anche compatibile con l’adattatore Sony XLR-K2M XLR per registrare segnali audio XLR bilanciati professionali con alimentazione phantom e ingressi di linea microfono regolabili. Per il monitoraggio audio dispone di un jack da 3,5 mm per cuffie, come anche livelli di audio in tempo reale per un riferimento visivo.
Connettività Wi-Fi integrata permette alla Sony A7 II di condividere istantaneamente le immagini su dispositivi mobili e diretta online per il social networking, via e-mail e ai siti di stoccaggio cloud.
l’NFC (Near Field Communication) è supportato e consente il collegamento con un solo tocco tra la fotocamera e dispositivi mobili compatibili; non è richiesto alcun complesso set-up. Una volta connesso, il dispositivo mobile collegato può anche visualizzare una immagine Live View sullo schermo e controllare da remoto l’otturatore della fotocamera.
Inoltre, le Apps PlayMemories consentono di personalizzare le caratteristiche della fotocamera a seconda stili di ripresa specifiche. Apps sono disponibili per soddisfare i situazioni di ritratto creativo, close-up, sport, time laps, scatto in movimento,e altri tipi specifici di situazioni.
Effetti immagine: Posterizzazione (a colori, in bianco e nero), Colore Pop, Retro Foto, Colore parziale (R / G / B / Y), Forte contrasto monocromatico, Toy Camera, Soft Alto-Key, Soft focus, Pittura HDR, Rich-Tone Monochrome, Miniature, acquerello, e illustrazione.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.
TORNA SU
});